Ritratti dal mondo di mezzo

Ritratti dal Mondo di mezzo è un progetto che sto realizzando insieme agli studenti del corso di Arte del fumetto I dell’Accademia di Belle Arti di Bologna. L’obiettivo è di ritrarre protagonisti e persone in qualche modo coinvolte o semplicemente nominate nell’inchiesta Mondo di mezzo, condotta dalla procura di Roma sulla presunta associazione a delinquere romana che controllava appalti e finanziamenti pubblici, riguardano i legami diretti con la ‘ndrangheta.

Secondo i magistrati il capo della banda era Massimo Carminati, un ex terrorista di estrema destra in passato vicino alla banda della Magliana che, grazie ai contatti con l’entourage dell’ex sindaco Gianni Alemanno, sarebbe passato dal recupero crediti con metodi violenti per conto terzi alla partecipazione a gare d’appalto in favore di suoi complici. L’altra persona al centro dell’inchiesta è Salvatore Buzzi, 59 anni, un passato nell’estrema sinistra italiana che, dopo essere uscito di prigione per l’omicidio di un suo socio in affari, fondò “29 Giugno”, una cooperativa di ex-carcerati. Negli anni Buzzi è diventato il direttore di un consorzio di cooperative che gestivano, per esempio, alcuni campi rom e centri di accoglienza per migranti e controllavano e mantenevano le aree verdi di Roma. Secondo i magistrati, diversi appalti erano stati ottenuti grazie alla corruzione di politici e amministratori.

Le carte dell’inchiesta ricevute dai giornali sono circa 1200 pagine di ordinanza del GIP e circa 1900 di risultati di indagini del ROS, perciò sui quotidiani escono ogni giorno nuovi pezzi delle ricostruzioni e accuse – molto estese e ramificate – man mano che i cronisti le esaminano e scelgono di raccontarle. Tutti i ritratti si possono trovare qui. I disegni e i testi sono stati realizzati da Chiara Abastanotti, Francesca Bartalucci, Martina Bolognini, Alberto Cosenza, Alba Dragonetti, Arianna Farricella, Zhulinzi Fu, Roberta Garzillo,Paolo Lo Galbo, Erika Lerma, Giovanni Nardone, Francesco Paolo, Stefano Regio, Silvia Rizzo, Lisa Salsi, Raffaele Sorrentino, Lorenzo Taraschi, Nicola Zolin, Margherita Bergamaschi, Luca Bruniera, Gloria Goderecci, Danilo Manzi, Samuele Prosser.