Xiaomi ha fatto uno smartphone che si ripiega in tre

Xiaomi ha fatto uno smartphone che si ripiega in tre

Xiaomi ha mostrato l’anteprima di un suo nuovo smartphone che si piega in tre parti, trasformandosi da cellulare a piccolo tablet. Per ora il dispositivo è un prototipo e non si sa quando l’azienda cinese metterà in vendita il modello definitivo. Xiaomi è una delle società emergenti nel settore degli smartphone e negli ultimi anni ha ottenuto un crescente successo, anche in Occidente, grazie ai suoi prodotti di buona qualità venduti a prezzi relativamente bassi. La società segue politiche commerciali molto aggressive, rinunciando ad avere alti margini di guadagno, in modo da diffondersi più rapidamente. Il 2019 secondo molti osservatori sarà “l’anno degli schermi pieghevoli”, con molte aziende che presenteranno i loro primi smartphone che si ripiegano su se stessi. Tra i più attesi c’è quello di Samsung, mostrato in anteprima alla fine dello scorso anno.

Matthew McConaughey, motivatore dei Texas Longhorns

Matthew McConaughey, motivatore dei Texas Longhorns

Nell’ultima partita giocata in casa dai Texas Longhorns, la squadra di basket NCAA dell’Università del Texas ad Austin, sulla panchina dei texani ha trovato posto anche l’attore Matthew McConaughey, in qualità di motivatore, come concordato con l’allenatore capo. McConaughey è un ex studente dell’università — dove si laureò nel 1993 e dove ha tenuto anche un corso di cinematografia — e continua a frequentarla spesso: è soprannominato il “ministro della Cultura” dell’istituto e tiene regolarmente degli incontri motivazionali con le sue squadre sportive. Sabato scorso si è presentato a bordo campo per la partita giocata contro Oklahoma vestito con un completo bianco e arancione, i colori dell’università. Ha seguito la squadra per tutta la durata della partita ed è stato anche ripreso mentre invitava i giocatori in panchina ad alzarsi per incitare i compagni in campo.

Prima della partita McConaughey ha fatto anche un breve discorso di incitamento alla squadra, che poi ha battuto Oklahoma 75-72 mettendo fine a una serie di tre sconfitte consecutive. Non è la prima volta che lo si vede a bordo campo o agli allenamenti delle squadre della sua vecchia università.

Qui per esempio parla nel 2014 a un allenamento della squadra di football.

Qui due anni fa, sempre con la squadra di football.

L’anno scorso è stato a una partita benefica di una squadra di baseball di vecchi studenti.

E voi come disegnate una X?

E voi come disegnate una X?

Istintivamente, senza pensarci troppo, in che modo disegnate una X? Partite dal basso a sinistra, dall’alto a destra o dall’alto a sinistra o come? E per il secondo segmento, da dove partite? La domanda è stata pubblicata su Twitter nella giornata di domenica e ha ricevuto in poco tempo migliaia di risposte. A quanto pare non c’è molto consenso. ?‍♀️

Nuovo Flash