I rottami del treno lungo 2 chilometri deragliato lunedì in Australia

È stato diffuso un video che mostra il treno merci fatto deragliare lunedì nella regione di Pilbara, nell’ovest dell’Australia, dopo che, non si sa ancora bene perché, aveva percorso 91 chilometri senza conducente. Il treno era composto da 258 vagoni che trasportavano minerali di ferro estratti da una miniera della BHP Billiton (la più grande società mineraria al mondo) ed era lungo circa due chilometri: è il più lungo treno mai coinvolto in un deragliamento. Nessuna persona è stata ferita nel deragliamento ma si stima che BHP Billiton perderà 55 milioni di dollari (48 milioni di euro) al giorno fino a quando i rottami del treno e la parte che non è stata danneggiata dal deragliamento (mezzo chilometro di vagoni) non saranno rimossi dai binari. Più di 130 persone stanno lavorando per liberare i binari, che si trovano in una zona scarsamente popolata.

Tag: treni