Elon Musk ha tolto Tesla e SpaceX da Facebook

Elon Musk ha tolto Tesla e SpaceX da Facebook

Oggi pomeriggio Elon Musk, l’amministratore delegato di SpaceX e di Tesla, ha annunciato che avrebbe rimosso le pagine Facebook delle due aziende, sollecitato da alcuni giornalisti e attivisti in seguito al caso nato intorno alla società Cambridge Analytica. Sembra che Musk lo abbia fatto davvero: pochi minuti dopo l’annuncio su Twitter, le pagine Facebook di Tesla e SpaceX risultano non raggiungibili. Rispondendo su Twitter ad un utente, Musk ha anche detto che non sapeva dell’esistenza della pagina relativa a SpaceX.

Il video di una voragine che si apre in una strada di Roma

Il video di una voragine che si apre in una strada di Roma

La giornalista della Rai Francisca De Candia ha pubblicato su Twitter un video che mostra una voragine aprirsi sulla circonvallazione Appia, a Roma: esattamente tra due auto parcheggiate, senza che nessuna delle due ci cadesse dentro nonostante l’ampio diametro del crollo. Poco più di un mese fa a Roma si era aperta un’altra voragine, molto più grossa, nel quartiere Balduina: in quel caso ci erano cadute dentro sei auto.

ASOS ha fatto stampare 17mila buste con sopra un refuso

ASOS ha fatto stampare 17mila buste con sopra un refuso

Il rivenditore online di abbigliamento ASOS, tra i più grandi in Europa, ha pubblicato su Twitter una foto di una busta di quelle in cui vengono spediti i capi di abbigliamento, con sopra un refuso in bella vista: c’è scritto “onilne” invece di “online”. ASOS ne ha fatte stampare 17mila. Dice che le chiamerà «edizione limitata».

Nuovo Flash