40 ore di bellissimi suoni di natura, da Planet Earth II

40 ore di bellissimi suoni di natura, da Planet Earth II

Il canale YouTube BBC Earth Unplugged, che raccoglie video naturalistici di vario tipo e dietro le quinte sulla realizzazione dei documentari di BBC, ha pubblicato nelle ultime settimane i rumori registrati in giro per il mondo durante la produzione di Planet Earth II, tra le migliori serie di documentari naturalistici trasmesse nell’ultimo anno. Ogni video dura 10 ore e raccoglie suoni e rumori di natura molto rilassanti, insieme a immagini in alta definizione dei luoghi in cui sono stati registrati. Sono un’ottima colonna sonora per rilassarsi, da usare come sottofondo mentre si lavora o per farsi venire ancora più voglia di vacanze.

Montagna

Isole

Deserto

Giungla

Le gambe di un ciclista dopo 16 tappe di Tour de France

Le gambe di un ciclista dopo 16 tappe di Tour de France

Pawel Poljanski è un ciclista polacco di 27 anni che sta correndo il Tour de France per la Bora–Hansgrohe, la stessa squadra di Peter Sagan (che invece è stato squalificato un po’ di giorni fa). Poljanski è un buon corridore ma non uno dei migliori: non ha ottenuto grandi vittorie e nella classifica del Tour è 75º su 173, a quasi due ore di ritardo da Chris Froome, che è primo in maglia gialla. Per ora Poljanski ha percorso quasi tremila chilometri in poco più di 70 ore, divise in 16 tappe. Ieri, dopo la sedicesima, ha messo su Instagram una foto delle sue gambe. Come spiegato ad ABC da un medico che collabora con l’università del Queensland, in Australia, in media una persona normale a riposo manda verso le gambe circa cinque litri di sangue al minuto. Uno che fa sport ma non è particolarmente sportivo riesce a mandare verso le gambe fino a 20 litri al minuto. Nel caso di un ciclista professionista si arriva fino a 40 litri al minuto, forse anche qualcosa in più. A volte, dopo essere andato nelle gambe, il sangue tende a restarci per un po: è, in sintesi, il motivo per cui quelle vene sono così visibili.

After sixteen stages I think my legs look little tired 😬 #tourdefrance

A post shared by Paweł Poljański (@p.poljanski) on

L’amore non ha età (ma nemmeno le malattie sessualmente trasmissibili)

L'amore non ha età (ma nemmeno le malattie sessualmente trasmissibili)

Pornhub è il sito porno più grande e noto al mondo, anche perché si fa spesso notare con trovate pubblicitarie e d’informazione che escono dal mondo del porno. La più recente si chiama “Old School” ed è una campagna di educazione sessuale rivolta a chi ha più 65 anni: lo scopo non è ovviamente insegnare loro come si fa sesso, ma spiegare che le malattie sessualmente trasmissibili sono un pericolo anche a quell’età. Le statistiche dicono che sono in aumento perché più anziani fanno sesso rispetto al passato ma non dovendo pensare a un metodo contraccettivo, capita spesso che non usino un preservativo. Pornhub ha quindi chiesto a Nina Hartley – infermiera, educatrice sessuale e attrice porno – di fare un video di circa 15 minuti, con le necessarie spiegazioni sulle malattie sessualmente trasmissibili.

Il testo di Pornhub che su questa pagina precede il video, spiega: «Se sei arrivato fin qui vuol dire che sai usare internet e che, nonostante la tua età, stai avendo relazioni sessuali. Buon per te. Sei un modello per i tuoi coetanei e un oggetto d’invidia per gente che ha la metà dei tuoi anni. Ma da un grande potere derivano grandi responsabilità: fare sempre sesso sicuro. Perché l’amore non ha età, ma nemmeno le malattie sessualmente trasmissibili ce l’hanno».

Il video di presentazione

La versione estesa del video (che si può ordinare anche in VHS)

Nuovo Flash