I grandi problemi dei piccoli attori di “Stranger Things”

Il 31 agosto i giovani attori protagonisti di Stranger Things – la popolare serie tv di Netflix la cui seconda stagione uscirà nel 2017 sono stati ospiti del Tonight Show condotto da Jimmy Fallon. Una delle domande di Fallon era rivolta a Millie Bobbie Brown (che interpreta Undici) e a Finn Wolfhard (Mike): se ancora non avete visto la serie o se ancora dovete finirla è meglio non leggere oltre.

Se la serie l’avete vista fino alla fine, non potete non ricordare il bacio tra Mike e Undici (e se l’avete vista in inglese non riuscite a non dire «Eleven, El for short»). Fallon ha chiesto com’è stato girare quel bacio: i due protagonisti hanno parlato di imbarazzo e di tic tac preventive in grandi quantità. Lui ha detto «è stato figo» anche se strano, lei ha detto che era il suo primo bacio, che i registi (i fratelli Duff) li hanno presi in giro e che dopo la scena si è alzata e ha detto: «Baciare fa schifo». Gli altri due attori hanno spiegato di essersi divertiti un mondo a guardarli e prenderli in giro.