Il direttore dell’Unità ha preso le distanze da Fabrizio Rondolino

Il direttore dell'Unità ha preso le distanze da Fabrizio Rondolino

Il noto vignettista Sergio Staino, che da qualche tempo condirige l’Unità assieme al parlamentare del PD Andrea Romano, ha criticato su Twitter uno dei giornalisti più famosi del giornale, Fabrizio Rondolino (ex responsabile della comunicazione di Massimo D’Alema ed editorialista di Europa e della Stampa). Staino ha scritto di essere d’accordo con chi critica Rondolino per la sua “volgarità”, e che lui si occupa solo del giornale cartaceo e non del sito (lasciando intendere che non pubblicherebbe gli articoli di Rondolino, se si occupasse anche di quello). Rondolino gli ha risposto, sempre su Twitter: «caro direttore, ti informo che scrivo regolarmente sull’Unità cartacea».

Rondolino viene spesso criticato per la durezza dei suoi articoli: di recente ha curato per diversi mesi una rubrica sul sito dell’Unità in cui criticava e prendeva in giro gli articoli pubblicati dal Fatto Quotidiano. Sempre negli ultimi tempi se l’era presa fra gli altri con Roberto Saviano – definito «un mafiosetto di quartiere» – e aveva invitato la polizia a picchiare le persone che manifestavano contro l’approvazione della riforma della scuola.

C’è un altro trailer di “Lego Batman”

C'è un altro trailer di "Lego Batman"

Warner Bros ha messo su YouTube un nuovo trailer di Lego Batman – Il film, che arriverà in Italia nel febbraio 2017. È uno spinoff di The Lego Movie, il film del 2014 in cui Batman era uno dei protagonisti. Il film parla di Batman, di Joker, di Superman, di Gotham City e di un ragazzo che Batman deve crescere, suo figlio. Se vi è piaciuto The Lego Movie ci sono grandi possibilità che possa piacervi anche Lego Batman – Il film. 

Il trailer in italiano:

La teoria che collega “Breaking Bad” e “The Walking Dead”

La teoria che collega "Breaking Bad" e "The Walking Dead"

Netflix – su cui sono disponibili tutte le stagioni di Breaking Bad – ha pubblicato sul suo canale YouTube statunitense un video che racconta la teoria secondo la quale Breaking Bad sarebbe il prequel di The Walking Dead, la popolare serie tv sugli zombie, che è ricominciata da poche settimane con una prima puntata che ha fatto molto discutere. Secondo la teoria, Walter White sarebbe il responsabile dell’epidemia zombie di The Walking Dead, diffusasi attraverso la droga che produce e vende nella serie. Tra i possibili punti di contatto tra le due serie: c’è una Dodge rossa in entrambe le serie (e ci sarebbe anche un collegamento tra il Glenn che la vende in Breaking Bad e il Glenn che la guida in The Walking Dead); c’è anche un personaggio di The Walking Dead (Daryl) che sembra fare un riferimento a quello che potrebbe essere Jesse Pinkman di Breaking Bad.

Nuovo Flash