C’è un nuovo spot molto bello di Nike

C'è un nuovo spot molto bello di Nike

Gli spot pubblicitari di Nike sono spesso apprezzati per la loro efficacia nel trasmettere messaggi positivi legati allo sport senza banalità e con immagini molto belle e curate. Nike ne ha appena diffuso uno nuovo, con un montaggio particolarmente complesso, che tanti stanno condividendo online. Lo slogan del nuovo spot dice «You can’t stop sport. You can’t stop us», cioè “Non puoi fermare lo sport. Non puoi fermare noi”. Tra gli atleti che compaiono nelle immagini ci sono la calciatrice Megan Rapinoe e il calciatore Cristiano Ronaldo, le tenniste Serena Williams e Naomi Osaka, il cestista LeBron James e lo skateboarder Leo Baker.

La cantonata del Tg2 sul voto in Senato su Salvini

La cantonata del Tg2 sul voto in Senato su Salvini

Pochi istanti dopo il voto del Senato che giovedì aveva deciso di autorizzare il processo contro Matteo Salvini per il caso Open Arms, l’inviata del Tg2 al Senato è intervenuta in collegamento dando la notizia opposta, raccontando – anche con una certa eccitazione – che l’aula avesse deciso «a sorpresa» di accogliere la linea del leader della Lega e quindi votare perché non fosse processato. Successivamente la conduttrice ha rettificato la notizia, e in serata il direttore del telegiornale ha diffuso una nota chiedendo scusa e definendolo «un grave errore». Il Tg2 è considerato da tempo molto vicino alle posizioni della Lega – con conseguenti duri scontri anche in redazione – e anche l’inviata autrice dell’errore era stata criticata in passato per come aveva raccontato le notizie che riguardano Salvini.

L’agguerrito intervento di Giorgia Meloni, più agguerrito

L'agguerrito intervento di Giorgia Meloni, più agguerrito

Un aggressivo ed eccitato discorso alla Camera di Giorgia Meloni, leader del partito Fratelli d’Italia, ha avuto molte attenzioni e riprese online sui giornali, tra mercoledì e giovedì: l’intervento era stato molto severo e irritato nei toni, nel volume e nelle espressioni, nei confronti del governo e di una sua presunta indulgenza verso un presunto pericolo determinato dai nuovi arrivi di immigrati dall’Africa delle ultime settimane: «Non renderemo tutto vano per la vostra furia immigrazionista!»

A margine dei molti commenti, meme, battute, discussioni, circolati online intorno al video di Meloni (“diventato virale“, come dicono i siti di news), un utente di Twitter ne ha confezionato una efficace e creativa versione associando il trasporto dell’oratrice alla lunga letteratura intorno alle formulazioni al contrario “possedute”.

Nuovo Flash