Ci sarà uno speciale conclusivo di “Sense8”

Ci sarà uno speciale conclusivo di "Sense8"

Sense8 è una serie tv fantascientifica scritta e diretta dalle sorelle Lana e Lilly Wachowski – le registe di Matrix – e J. Michael Straczynski. La serie racconta la storia di otto persone che non si conoscono e vivono in diverse parti del mondo – Stati Uniti, Messico, Germania, Regno Unito, Kenya, India e Corea del Sud – e scoprono di essere interconnesse a livello emotivo e sensoriale: possono comunicare telepaticamente e condividere le stesse sensazioni. La seconda stagione è uscita a maggio su Netflix. La piattaforma ha poi deciso di non rinnovarlo, per la disperazione dei fan che hanno anche firmato petizioni perché la serie non fosse soppressa.
Oggi però sulla pagina ufficiale di Netflix è stato pubblicato un annuncio che dice che verrà girato uno speciale di due ore per chiudere la serie, e la notizia è stata confermata da una lettera di Lana Wachowski pubblicata sull’account Instagram ufficiale di Sense8.

 

Un post condiviso da Sense8 (@sense8) in data:

La sigla di “Silicon Valley” cambia ogni anno, come la Silicon Valley

La sigla di "Silicon Valley" cambia ogni anno, come la Silicon Valley

Silicon Valley è un’apprezzata serie tv, la cui quarta stagione è in onda in questi giorni su Sky Atlantic. Parla di un gruppo di startupper, programmatori, smanettoni tecnologici della Silicon Valley, la famosa zona nei pressi di San Francisco, in California, dove hanno sede moltissime start up e società di tecnologia. La sigla di ogni stagione è più o meno la stessa: un video di una manciata di secondi che mostra un’animazione immaginaria della Silicon Valley, con i loghi delle società che in quel momento vanno per la maggiore da quelle parti. Qui sotto ci sono uno dietro l’altro i video delle prime quattro stagioni: facciamo che provate a trovare voi le differenze, come nei giochi della Settimana enigmistica.

Prima stagione

Seconda stagione

Terza stagione

Quarta stagione

Nell’ultimo video si vedono: il nuovo campus della Apple che viene costruito, a destra, i droni Prime Air di Amazon che portano le pizze, il loghi di Nest (quella dei termostati super tecnologici), Pinterest e Airbnb e, a guardare molto bene, si vede anche il fantasma di Snapchat. Si vede anche un’auto Tesla e un’auto Waymo, un modello di auto che si guidano da sole. La lista completa dei nuovi loghi è qui, e qui c’è un video di sette minuti che spiega tutti questi cambiamenti.

Il trailer del nuovo “Jumanji”

Il trailer del nuovo "Jumanji"

È online il trailer di Jumanji: Benvenuti nella Giungla, il sequel del Jumanji che uscì nel 1995, con Robin Williams e Kirsten Dunst (la bambina). In questo nuovo film, che uscirà nei cinema a dicembre, ci sono invece Dwayne Johnson (cioè The Rock), Kevin Hart, Jack Black e Karen Gillan. Gli effetti speciali sono migliorati e aumentati, l’approccio comico sembra lo stesso. Jumanji, che negli anni Novanta era un gioco in scatola, è ora diventato un videogioco.

Il trailer in italiano

Il trailer in inglese

Nuovo Flash