Quanti puntini ci sono?

Quanti puntini ci sono?

Qualche ora fa Will Kerlase – un utente Twitter che ora ha circa un migliaio di follower – ha condiviso l’immagine di un’illusione ottica: è stata ritwittata circa 10mila volte e ne hanno parlato alcuni importanti siti statunitensi. È semplice e in realtà nemmeno nuova (esiste dal 2000) ma, come succede a volte a certe cose di internet, ha preso un giro strano ed è tornata. Ci sono delle righe grigie che si incrociano su uno sfondo bianco e in mezzo ci sono dei puntini neri, e qui sta il problema. Sono 12, ma la maggior parte delle persone ne vede di meno, a seconda del modo in cui guarda l’immagine. Tutti dovrebbero vedere i quattro puntini nella linea centrale, è però praticamente impossibile riuscire a vedere insieme anche i quattro in alto e i quattro in basso.

illusione-ottica

Succede perché gli esseri umani sono piuttosto scarsi quando si tratta di visione periferica, quella che serve a vedere le cose “ai bordi”. Per sopperire a questa cosa il nostro cervello tende in certi casi a provare a indovinare cosa c’è ai bordi in base alle informazioni a sua disposizione. Qui le informazioni sono qualcosa del tipo: “tante linee grigie che si incrociano su sfondo bianco”, “sarà così anche ai bordi”. Ci sono però anche persone che dicono di vederli tutti. Peter J. Cavan ha commentato il tweet scrivendo: «Mia moglie li vede tutti e 12 senza problemi. È per caso una strega? Per favore, fatemi sapere».

Una nave da crociera ha distrutto un piccolo porto a Messina

Una nave da crociera ha distrutto un piccolo porto a Messina

Il 28 agosto la nave da crociera Carnival Vista ha distrutto il piccolo porto Marina del Nettuno, a Messina, in Sicilia: la nave, lunga 323 metri e pesante 133.500 tonnellate, ha creato una serie di onde mentre eseguiva delle manovre per uscire dal porto e queste onde hanno travolto due pontili in cemento armato. Molte imbarcazioni ormeggiate sono state danneggiate; tra queste, anche la pilotina degli ormeggiatori, cioè la piccola barca che serve per pilotare altre navi in porto, e un’imbarcazione a motore si sono ribaltate. Non ci sono stati feriti, ma la stima dei danni è molto alta, circa 250mila euro. La Capitaneria di Porto ha aperto un’inchiesta per capire le cause dell’incidente. La Carnival ha spiegato all’Huffington Post che a causa delle forti correnti e dei forti venti, l’equipaggio ha dovuto aumentare la velocità della nave per mantenere la rotta e questo ha provocato le onde che hanno distrutto la Marina del Nettuno. Fortunatamente, grazie a una manovra correttiva dell’ultimo momento, non c’è stato contatto tra lo scafo della nave da crociera e i pontili.

L’incidente è stato filmato da un uomo americano sul ponte della Carnival Vista e da una telecamera del porto.

La Carnival Vista era partita il 26 agosto da Barcellona: dopo Messina, le tappe sono state Napoli, Civitavecchia, Livorno, Marsiglia, Palma di Maiorca e poi di nuovo Barcellona.

Il momento in cui Hillary Clinton lascia la cerimonia dell’11 settembre dopo un malore

Il momento in cui Hillary Clinton lascia la cerimonia dell'11 settembre dopo un malore

La candidata Democratica alla presidenza americana Hillary Clinton ha avuto un malore durante la cerimonia per la commemorazione degli attentati dell’11 settembre, avvenuta a New York. Clinton ha detto di avere avuto un colpo di calore, e si è già fatta vedere in pubblico dicendo di stare bene. Le sue tracce si erano perse per circa un’ora, cioè da quando ha lasciato la cerimonia a quando ha fatto sapere di stare meglio, dalla casa di sua figlia Chelsea. Sta girando molto un video ripreso da moltissimi giornalisti americani e anche da diversi siti di news, fra cui BuzzFeed: mostra una donna che quasi certamente è Hillary Clinton mentre viene sorretta e accompagnata dentro a un furgone. Da quel che si vede nel video, la donna si regge in piedi a fatica e inciampa prima di salire sul furgone.

L’autenticità del video non è ancora stata verificata dai più importanti giornali americani, ma è comunque molto alta: una fonte di Fox News, prima della diffusione del video, aveva raccontato che Clinton aveva lasciato la cerimonia con un furgone, e che era inciampata prima di entrarci. La donna nel video è vestita come Clinton, fotografata pochi minuti prima durante la cerimonia; e l‘uomo che ha pubblicato il video su Twitter, pochi minuti dopo ha postato un’altra foto di Clinton, scattata probabilmente poco prima del video (parlando con BuzzFeed, l’uomo si è identificato e ha detto di essere un sostenitore di Clinton). Dopo il malore, Clinton si è già fatta vedere fuori dalla casa di sua figlia Chelsea.

È probabile che i Repubblicani useranno il video del malore nelle prossime settimane di campagna elettorale: l’ala più complottista del partito ritiene da tempo che Clinton stia nascondendo agli elettori di avere una grave malattia, per via di diversi problemi di salute che ha avuto nel corso degli anni. Nessuno dei giornali più importanti ha preso sul serio queste accuse.

Nuovo Flash