Il messaggio di un ragazzino balbuziente per Joe Biden

Il messaggio di un ragazzino balbuziente per Joe Biden

Durante l’ultima serata della convention del Partito Democratico statunitense, è stato trasmesso un breve messaggio di Brayden Harrington, un tredicenne americano che ha conosciuto Joe Biden qualche mese fa in New Hampshire intervenendo durante un suo comizio. Harrington è balbuziente, come Biden: il candidato del Partito Democratico ha iniziato la sua carriera politica da giovanissimo costringendosi a parlare in pubblico in ogni occasione possibile, pur di superare questo problema, e da allora è noto per aver aiutato – anche dando il proprio numero di telefono personale – centinaia di persone balbuzienti con consigli e sostegno. Tutt’ora per questo motivo ogni tanto Biden incespica durante i suoi discorsi.

I giornalisti che hanno seguito Joe Biden quando era vicepresidente raccontano di come spesso all’atterraggio dell’Air Force Two trovavano ad attenderli sulla pista una persona balbuziente, spesso molto giovane accompagnata dai genitori, a cui Biden aveva dato appuntamento per salutarsi e scambiare qualche parola.

Il messaggio e l’esibizione di Billie Eilish a sostegno di Joe Biden

Il messaggio e l'esibizione di Billie Eilish a sostegno di Joe Biden

Mercoledì, durante la terza serata della convention del Partito Democratico statunitense, la cantante Billie Eilish ha suonato per la prima volta in pubblico “My future”, la sua ultima canzone. Prima della performance, Eilish – che ha 18 anni ed è una delle artiste più amate dagli adolescenti, ma non solo – ha fatto un breve discorso in cui ha invitato gli spettatori a votare per Biden. Tra le altre cose, ha detto che «Donald Trump sta distruggendo il nostro paese» e che «il silenzio non è un’opzione e non possiamo farci da parte: dobbiamo votare come se le nostre vite e il mondo intero dipendessero dal nostro voto, perché è così».

Eilish ha anche fatto riferimento al dovere dei leader di prendere atto di problemi come il cambiamento climatico e la pandemia da coronavirus, anziché negarli. Eilish è da tempo impegnata nella lotta al cambiamento climatico, a cui ha fatto anche riferimento nelle sue canzoni e nei suoi video. “My future” è uscita due settimane fa e Eilish ha detto di aver scritto testo e musica durante il lockdown per il coronavirus. Il nuovo singolo è già stato ascoltato più di 50 milioni di volte su Spotify.

A Wuhan hanno fatto un concerto in piscina con migliaia di persone

A Wuhan hanno fatto un concerto in piscina con migliaia di persone

Nei giorni scorsi nel parco acquatico Maya Beach della città cinese di Wuhan si è svolto un festival musicale a cui hanno partecipato migliaia di persone, senza rispettare le norme che impongono il distanziamento fisico e l’uso di mascherine. Wuhan è la città della provincia cinese di Hubei da cui si sospetta sia iniziata la pandemia, e la prima ad aver imposto il lockdown ai propri abitanti lo scorso gennaio. Per questo le foto e i video della serata del 15 agosto sono diventate virali e hanno sollevato diverse critiche nel resto del mondo, dove la diffusione del virus continua a essere un problema e gli assembramenti vietati.

A Wuhan le restrizioni per contenere la diffusione del coronavirus sono state allentate a partire da aprile, e da metà maggio non sono più stati registrati contagi all’interno della città e della provincia. In molti paesi asiatici in cui la situazione sanitaria è sotto controllo, le regole per quanto riguarda eventi, concerti e luoghi di intrattenimento sono meno rigide di quelle imposte dalla maggior parte degli altri paesi del mondo, in cui invece gli assembramenti sono ancora vietati o molto limitati. In Italia giusto ieri il governo ha deciso di imporre nuovamente la chiusura delle discoteche per fronteggiare l’aumento del numero di casi positivi al coronavirus.

Nuovo Flash