Il calciatore spagnolo Isco ha salvato un uccellino durante Iran-Spagna

Il calciatore spagnolo Isco ha salvato un uccellino durante Iran-Spagna

Nel primo tempo di Iran-Spagna, la terza e ultima partita dei Mondiali 2018 in programma oggi, disputata nella città di Kazan, i giocatori della Spagna hanno notato un uccellino in campo e uno di loro, Isco, lo ha portato fuori nel momento fin qui più puccioso del Mondiali di calcio in Russia.

La simulazione più ridicola dei Mondiali, fin qui

La simulazione più ridicola dei Mondiali, fin qui

Pepe, esperto difensore della nazionale di calcio portoghese, è uno che negli anni ne ha combinate parecchie (come quella volta che prese a calci senza nessun motivo un povero centrocampista spagnolo steso a terra). In carriera si è distinto per decine di entrate scomposte e pericolose, e allo stesso tempo per delle simulazioni plateali e ridicole. Nell’ultima partita del Portogallo ai Mondiali, vinta 1-0 contro il Marocco, ne ha combinata un’altra delle sue quando ha finto di essersi fatto molto male dopo essere stato toccato sulla spalla dal capitano del Marocco Medhi Benatia. Questa volta però, Pepe non è riuscito a rovinare la partita del Portogallo, come invece fece ai Mondiali in Brasile quattro anni fa, quando colpì con una manata il tedesco Thomas Muller e poi, non contento, gli tirò una testata: venne espulso dopo mezzora di gioco, lasciando il Portogallo in dieci e sotto di due gol.

Il trailer di “Creed II”, sempre con Sylvester Stallone

Il trailer di "Creed II", sempre con Sylvester Stallone

È online il trailer di Creed II, il secondo film dello spinoff della saga di Rocky che racconta la storia di Adonis Creed, figlio di Apollo Creed, il pugile che nei primi film della saga è prima rivale e poi amico di Rocky Balboa. Questa la sinossi, se serve rinfrescarsi la memoria prima del trailer:

La vita di Adonis Creed è diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l’allenamento per il suo prossimo grande combattimento: la sfida della sua vita. Affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia, non fa altro che rendere più intenso il suo imminente incontro sul ring. Rocky Balboa è sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia. Creed II è un ritorno alle origini, alla scoperta di ciò che un tempo ti ha reso un campione, senza dimenticare che, ovunque andrai, non puoi sfuggire al tuo passato.

Il film, in cui si rivedrà anche Sylvester Stallone, uscirà in Italia a novembre.

Nuovo Flash