Inzaghi ha passato il pallone a Barone, alla fine

Inzaghi ha passato il pallone a Barone, alla fine

Il Mondiale del 2006 ce lo ricordiamo tutti, ovviamente, per la vittoria finale dell’Italia, ma c’è qualcuno – Simone Barone per esempio, centrocampista di riserva in quella nazionale – che se lo ricorda anche per un altro motivo: un memorabile passaggio mancato da parte di Pippo Inzaghi proprio a Barone, durante Repubblica Ceca – Italia, l’ultima partita dei gironi.

A distanza di dodici anni Netflix, che sta ritrasmettendo tutte le partite dell’Italia in quel Mondiale, ha pubblicato un video che mostra come alla fine quel passaggio sia arrivato, più o meno.

 

Nella baia di Wellington è apparsa una rara balena franca australe

Nella baia di Wellington è apparsa una rara balena franca australe

Negli ultimi giorni una rara balena franca australe è apparsa nella baia di Wellington, in Nuova Zelanda. L’evento è piuttosto insolito: molti abitanti della città hanno condiviso le foto della balena sui social network e la sindaca Jill Day ha detto che la città «si è innamorata» dell’animale, che comunque ha causato qualche disagio: i traghetti che arrivano nel porto devono spesso fare il giro largo per evitarla, e uno spettacolo di fuochi d’artificio previsto per il 7 luglio è stato rinviato per non disturbarla.

Il Movimento 5 Stelle è riuscito di nuovo a perdere un sondaggio sulla sua pagina Facebook

Il Movimento 5 Stelle è riuscito di nuovo a perdere un sondaggio sulla sua pagina Facebook

Questo pomeriggio il Movimento 5 Stelle della Sicilia ha caricato sulla sua pagina Facebook un sondaggio in cui chiede ai lettori di scegliere tra il “taglio dei vitalizi”, rappresentato da una fotografia del capogruppo in regione Giancarlo Cancelleri, e la “conservazione dei privilegi”, rappresentata dal politico siciliano di lungo corso Gaetano Micciché. Come era già accaduto la scorsa settimana, l’opzione caldeggiata dai leader del Movimento sta perdendo nettamente il sondaggio.

Quello di oggi è il terzo sondaggio promosso da una pagina del Movimento 5 Stelle che si ritorce contro i suoi autori (il secondo era stato promosso sulla pagina del Movimento 5 Stelle di Massa). Nel primo, pubblicato il 29 giugno, ai lettori era chiesto di scegliere tra “La casta” e il presidente della Camera Roberto Fico. Quando i voti per “La casta” hanno superato il 60 per cento, i gestori della pagina hanno rimosso il sondaggio. Quello sulla pagina del Movimento 5 Stelle Sicilia, invece, è ancora accessibile (si può votare qui).

Nuovo Flash