Il film di Gipi “Il ragazzo più felice del mondo” si può vedere gratis su YouTube

Il film di Gipi "Il ragazzo più felice del mondo" si può vedere gratis su YouTube

Il film del fumettista Gipi Il ragazzo più felice del mondo da oggi si può vedere gratuitamente su YouTube. Lo ha annunciato lo stesso Gipi su Facebook scrivendo che «il problema di chi fa un mestiere come il mio è che, di fatto, nei momenti seri (come questo) non serve a niente. Può solo distrarre le persone. Divertirle, se e quando gli riesce. Con questo intento, da oggi, Il ragazzo più felice del mondo sta in visione su Youtube. Dura un’ora e mezza e a volte fa ridere. Spero vi sia utile». Il ragazzo più felice del mondo, uscito nel 2018è il terzo film da regista di Gipi, dopo L’ultimo terrestre del 2011 e Smettere di fumare fumando del 2012.

 

Il giocatore NBA positivo al coronavirus qualche giorno fa aveva toccato per scherzo tutti i microfoni dei giornalisti

Il giocatore NBA positivo al coronavirus qualche giorno fa aveva toccato per scherzo tutti i microfoni dei giornalisti

Un paio di giorni fa Rudy Gobert, centro della squadra di basket NBA degli Utah Jazz, aveva scherzato in sala stampa toccando tutti i microfoni e i registratori che i giornalisti avevano messo sul tavolo dal quale stava parlando, per sdrammatizzare o prendere in giro le precauzioni prese dalla lega contro la diffusione del coronavirus. Ai giornalisti, infatti, era stato impedito di entrare negli spogliatoi per fare le loro interviste, spostando tutto in una sala stampa. Mercoledì Gobert è risultato positivo al coronavirus, primo atleta professionista negli Stati Uniti, e la NBA è stata sospesa fino a data da decidersi.

Il video dei tifosi del PSG radunati fuori dallo stadio durante una partita a porte chiuse

Il video dei tifosi del PSG radunati fuori dallo stadio durante una partita a porte chiuse

Stasera si sta giocando a Parigi Paris Saint-Germain-Borussia Dortmund, una partita di ritorno degli ottavi finale di Champions League. Nonostante le autorità abbiano deciso di farla giocare a porte chiuse per via della diffusione del coronavirus in Francia, circa tremila tifosi del PSG si sono radunati al di fuori dello stadio Parc-des-Princes per sostenere lo stesso la squadra; rendendo vana, almeno in parte, la decisione di giocare la partita senza pubblico. I tifosi hanno anche seguito il pullman della squadra prima che entrasse nello stadio e nei primi minuti della partita hanno sparato dei fuochi artificiali per bilanciare l’assenza del tifo all’interno dello stadio.

Nuovo Flash