Conte sta usando parecchio Instagram, al G20

Conte sta usando parecchio Instagram, al G20

In questi giorni il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte è a Buenos Aires per il summit del G20, il gruppo che riunisce 19 tra gli stati più industrializzati al mondo più l’Unione Europea. Per documentare la sua visita, il suo staff sta usando parecchio Instagram: scorrendo il profilo di Conte, si vedono una foto con Donald Trump, un’altra in un famoso caffè di Buenos Aires, un’altra ancora con i principali leader europei, e così via. Il suo profilo viene anche aggiornato con delle Stories: quelle di ieri per esempio riguardano il presidente del Cile.

View this post on Instagram

A margine dei lavori del #g20argentina con @realdonaldtrump

A post shared by Giuseppe Conte (@giuseppeconte_ufficiale) on

View this post on Instagram

Appena arrivato a Buenos Aires dove, a partire da domani, sarò impegnato con il G20, il summit internazionale che vede coinvolti i venti Paesi più industrializzati al mondo. I temi principali di quest’anno sono particolarmente interessanti: il lavoro del domani, le infrastrutture per lo sviluppo e un futuro alimentare sostenibile. Sarà dunque un’ottima occasione per affrontare alcune tematiche che ci vedono impegnati da vicino in Italia e per condividere con gli altri leader mondiali la nostra idea di cambiamento. Nella giornata di oggi sarò prima all’Università di Buenos Aires, dove inaugurerò il Centro di Alti Studi Italo-argentini e a seguire terrò una “Lectio Magistralis” sul tema della responsabilità e dello sviluppo sostenibile. Successivamente mi recherò alla “Casa Rosada” dove avrò un incontro bilaterale con il Presidente della Repubblica Argentina Mauricio Macri @mauriciomacri 🇦🇷

A post shared by Giuseppe Conte (@giuseppeconte_ufficiale) on

Vladimir Putin e Mohammed bin Salman sono molto contenti di vedersi

Vladimir Putin e Mohammed bin Salman sono molto contenti di vedersi

A Buenos Aires, in Argentina, sono iniziati gli incontri ufficiali del G20, a cui partecipano, tra gli altri, il presidente russo Vladimir Putin e il potente principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, accusato da governi e intelligence di molti paesi di essere il mandante dell’omicidio del giornalista e dissidente saudita Jamal Khashoggi, ucciso a Istanbul lo scorso 2 ottobre. Putin e Mohammed bin Salman si sono salutati così, con grande enfasi.

YouPorn ha vietato il caffè di Starbucks nei suoi uffici, per ripicca

YouPorn ha vietato il caffè di Starbucks nei suoi uffici, per ripicca

Dopo che Starbucks ha deciso di bloccare l’accesso ai siti porno sulle reti WiFi delle sue caffetterie nel mondo, il vice presidente di YouPorn – uno dei principali siti porno nel mondo – ha inviato una nota ai dipendenti per annunciare che dal primo gennaio sarà vietato il caffè di Starbucks negli uffici della società. L’ha presa bene, dai.

Nuovo Flash