Chi aveva detto come sarebbe andata

Chi aveva detto come sarebbe andata

Sta circolando molto sui social network un post che il giornalista Emilio Mola aveva scritto su Facebook a inizio febbraio e in cui prevedeva alcuni degli sviluppi che la politica italiana ha preso nelle ultime settimane: su tutti, la crisi di governo provocata da Matteo Salvini e le ragioni usate da Salvini stesso per giustificarla. Mola, che collabora col sito Alganews e ha una pagina Facebook molto seguita, due giorni fa aveva ripreso il post scritto a febbraio.

Cari salviniani e leghisti, una cosa vi dev'essere chiara: entro la fine dell'estate (se non addirittura della…

Gepostet von Emilio Mola am Dienstag, 12. Februar 2019

Lo stranissimo discorso di Eric Cantona ai sorteggi della Champions League

Lo stranissimo discorso di Eric Cantona ai sorteggi della Champions League

Giovedì sera Eric Cantona, il grande attaccante francese degli anni Novanta, ha ricevuto un premio speciale alla carriera durante la cerimonia dei sorteggi della Champions League. Accettando il premio Cantona, che ha 53 anni ed è famoso anche per i suoi comportamenti stravaganti e per essersi costruito un personaggio un po’ “da profeta”, ha fatto uno stranissimo discorso piuttosto criptico, che ha lasciato interdette praticamente tutte le persone in sala (a partire da Cristiano Ronaldo), come dimostrano i video.

Cantona ha cominciato con una citazione di Re Lear di William Shakespeare, proseguendo con alcune previsioni sulla scienza, sul crimine e sulla guerra.

Per gli dei noi siamo come le mosche per i ragazzi di strada. Ci uccidono per gioco. Presto la scienza non sarà solo capace di rallentare l’invecchiamento delle cellule, presto la scienza sarà capace di fermarlo. Quindi diventeremo eterni. Solo gli incidenti, il crimine, le guerre, ci uccideranno. Ma sfortunatamente il crimine e le guerre si moltiplicheranno. Amo il calcio.

Cantona non è nuovo a episodi del genere. Nel 1995, nella conferenza stampa che seguì al suo famoso processo per aver tirato un violento calcio a un tifoso, Cantona prese la parola per dire:

Quando i gabbiani seguono il peschereccio, è perché pensano che le sardine saranno buttate in mare. Grazie.

E poi se ne andò.

BMW ha fatto una macchina col “nero più nero del mondo”

BMW ha fatto una macchina col "nero più nero del mondo"

BMW ha prodotto una versione della X6 coupé dipinta con il “vantablack”, una particolare vernice nera che ha la proprietà di assorbire il 99,965 per cento della luce, con il risultato di risultare nerissima e annullare riflessi e ombre, facendoci percepire come piatti anche oggetti tridimensionali.

Il vantablack è un composto di nanotubi di carbonio, cilindri microscopici formati dagli atomi di carbonio: le onde luminose restano intrappolate tra questi cilindri e rimbalzano dall’uno all’altro fino a quando vengono quasi completamente assorbite. Il colore è stato inventato dalla società britannica Surrey NanoSystems e se ne era molto parlato quando i diritti esclusivi per il suo utilizzo erano stati comprati dall’artista britannico Anish Kapoor. La BMW – chiamata BMW VBX6 – è stata però dipinta usando una variante del vantablack adatta ad essere spruzzata con un aerografo e che per questo non è tecnicamente la stessa vernice comprata da Kapoor. La BMW con il vantablack esiste in un solo esemplare e sarà presentata al salone dell’auto di Francoforte a settembre.

Nuovo Flash