Come fare cinque aeroplani di carta “da professionisti”

Come fare cinque aeroplani di carta “da professionisti”

L’edizione americana di Wired ha realizzato un video in cui John Collins, esperto di aeroplani di carta, spiega nel dettaglio come realizzarne cinque molto particolari, “da professionisti”: ce ne sono due chiamati Boomerang, che una volta lanciati tornano indietro in modi diversi; un altro aeroplano è pensato per percorrere lunghe distanze (il “World record plane”); un altro sbatte le ali mentre è in volo, e si chiama “Bat plane”, aereo pipistrello; l’ultimo, infine, non è propriamente un aereo, ma un pezzo di carta che ruota su se stesso se accompagnato con pezzo di cartone dal lanciatore.

Il trailer della seconda stagione di “Westworld”

Il trailer della seconda stagione di "Westworld"

È online il trailer della seconda stagione di Westworld, la serie di HBO che riesce a non far sentire la mancanza di Game of Thrones. La seconda stagione di Westworld sarà trasmessa dal 22 aprile su HBO (negli Stati Uniti) e su Sky Atlantic (in Italia). Nel trailer si rivedono gran parte dei personaggi principali: l’uomo in nero con sempre più rughe, Maeve sempre più decisa a rivedere sua figlia. La serie non sarà ambientata solo nel vecchio west; si vede anche (come i fan già avevano intuito) un’ambientazione giapponese, probabilmente “Samuraiworld”. La frase con cui è stato presentato il trailer è “il caos prende il controllo”. Nell’attesa e dopo aver visto il trailer, ci sono molte cose da ripassare su Westworld.

La canzone del trailer è “Heart-Shaped Box” dei Nirvana, rifatta dal compositore Ramin Djawadi (ogni trailer o teaser trailer di Westworld ha una canzone rifatta da lui).

Una macchina fotografica persa in mare nel 2015 è stata ritrovata, ed era ancora carica

Una macchina fotografica persa in mare nel 2015 è stata ritrovata, ed era ancora carica

Qualche giorno fa un gruppo di scolari di Taiwan impegnato nella raccolta di spazzatura su una spiaggia ha trovato una macchina fotografica chiusa in una custodia impermeabile completamente ricoperta di cirripedi. Una volta aperta la custodia gli scolari e il loro insegnante, Park Lee, hanno scoperto che la fotocamera, che evidentemente aveva passato molto tempo in mare, funzionava ancora ed era carica: le ultime foto scattate risalivano al settembre 2015 e mostravano un gruppo di persone giapponesi durante un’immersione subacquea. Inizialmente gli scolari pensavano di tenere per loro la fotocamera, ma poi hanno deciso di provare a ritrovarne il proprietario: Lee ha messo su Facebook alcune delle foto contenute all’interno della macchina, in un post scritto in giapponese e cinese.

蘇澳岳明國小五年級小朋友,在海邊撿到的潛水相機機殼外部,2018.03.27遺失主人,請與我們聯絡!parkgood@gmail.com

Gepostet von Park Lee am Montag, 26. März 2018

Il post è stato condiviso più di 12mila volte e in un giorno la proprietaria della fotocamera si è riconosciuta nelle foto: si chiama Serina Tsubakihara e aveva perso la macchina durante una vacanza sull’isola di Ishigaki, circa 250 chilometri a est di Taiwan. La fotocamera le era caduta durante un’immersione, quando Tsubakihara si era affrettata a soccorrere un suo amico che aveva dei problemi con l’ossigeno. Su Facebook Tsubakihara ha ringraziato molto Lee e i suoi studenti e ha detto che andrà a trovarli a Taiwan a giugno. Per chi fosse interessato all’acquisto di una custodia affidabile per fare foto sott’acqua: il modello di Tsubakihara era questo, che però è specifico per macchine fotografiche Canon di due modelli, le PowerShot G11 e G12.

〜国境を越え台湾にたどり着いた私のカメラ〜2015年の夏に友人らと石垣島にダイビングに行ったのですが、ファンダイビングの際に水中カメラが流されてしまい、見つけることができずその場を去りました。しかしなんと昨日、台湾の岳明小学校が行った…

Gepostet von Serina Tsubakihara am Mittwoch, 28. März 2018

Nuovo Flash