Una scena di “Benvenuti a Marwen”, il nuovo film di Robert Zemeckis

Una scena di “Benvenuti a Marwen”, il nuovo film di Robert Zemeckis

Benvenuti a Marwen è il nuovo film di Robert Zemeckis, il regista di Forrest GumpRitorno al futuro. Il protagonista è Steve Carell, che interpreta un fotografo e artista che, dopo essere stato picchiato in un’aggressione omofoba, perde la memoria. Decide quindi di costruirsi una città immaginaria di pupazzi, ambientata durante la Seconda guerra mondiale, per trovare una specie di rifugio. Benvenuti a Marwen uscirà il 10 gennaio al cinema.

Come sarebbe “Mamma ho perso l’aereo” con Google Assistant

Come sarebbe "Mamma ho perso l'aereo" con Google Assistant

Google ha realizzato un video che immagina cosa accadrebbe a Kevin McCallister se Mamma ho perso l’areo, il popolare film natalizio di cui è protagonista, fosse girato oggi anziché nel 1990. Gli interni della casa sono stati ricostruiti nei minimi particolari, così come le inquadrature e le scene; cambiano solo due cose, ma fondamentali: l’età di Macaulay Culkin, l’attore che all’epoca aveva dieci anni e ora ne ha 38, e l’esistenza di Google Assistant, un’intelligenza artificiale messa a punto da Google per aiutare gli utenti a trovare informazioni, organizzarle e gestirle.

C’è un nuovo murale di Banksy, natalizio

C'è un nuovo murale di Banksy, natalizio

Banksy, probabilmente il più famoso street artist al mondo anche se non se ne conosce l’identità, ha confermato con un video su Instagram di aver realizzato un murale appena apparso sul muro di un garage a Port Talbot, in Galles. Si intitola Season’s greetings, auguri.

View this post on Instagram

. . . . Season’s greetings . . .

A post shared by Banksy (@banksy) on

Il disegno mostra un bambino vicino a una slitta con la bocca spalancata sotto i fiocchi di neve; svoltando l’angolo del muro il disegno continua e si scopre che si tratta invece della cenere di un cassonetto che brucia. Quest’anno l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) aveva dichiarato Port Talbot la città più inquinata del Regno Unito; a maggio però aveva dovuto ritrattare e scusarsi dopo che il Consiglio comunale della città aveva dimostrato che si era servita di dati errati.

L’unica mostra su Banksy in un museo è a Milano

Nuovo Flash