Amy Schumer ha cacciato uno spettatore molesto da un suo show

La popolare comica americana Amy Schumer ha pubblicato su YouTube un video che la mostra rimproverare, prendere in giro e infine cacciare uno spettatore che durante un suo recente spettacolo le aveva urlato di “mostrare le tette”. Lo spettacolo si è tenuto a Stoccolma, in Svezia, il 31 agosto. A un certo punto, dopo una battuta, uno spettatore nelle prime file ha urlato a Schumer di mostrare al pubblico le tette: Schumer si è interrotta, ha chiesto agli altri spettatori di indicarle l’uomo che le avesse fatto quella richiesta e ha cominciato a prenderlo in giro. L’uomo indossava una maglietta con scritto “I love pussies”. Schumer gli ha chiesto cosa faceva di lavoro: l’uomo le ha risposto che si occupava di vendite. Schumer quindi ha risposto «non siamo interessati», fra le risate degli altri spettatori, e ha minacciato di buttarlo fuori alla prossima interruzione. Dopo un altro urlo, è stato effettivamente scortato fuori dalla sicurezza fra gli applausi.