• Mondo
  • martedì 24 Gennaio 2023

Sono stati trovati documenti riservati nella casa dell’ex vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence

Sono stati trovati documenti contrassegnati come riservati nella casa in Indiana dell’ex vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence. Gli avvocati di Pence hanno scritto agli Archivi nazionali statunitensi, l’agenzia del governo incaricata di conservare i più importanti documenti governativi e storici del paese, per comunicare il ritrovamento dei documenti e il fatto che Pence li abbia consegnati all’FBI, la polizia federale.

Il ritrovamento di documenti riservati in casa di Pence arriva dopo che nelle ultime settimane erano stati fatti diversi ritrovamenti simili in una residenza privata e in un ufficio del presidente Joe Biden: in quel caso si trattava di documenti che Biden aveva tenuto con sé dopo il suo periodo da vicepresidente sotto Barack Obama. Ad agosto dell’anno scorso invece erano stati ritrovati molti documenti riservati in alcune residenze private dell’ex presidente Donald Trump.

– Leggi anche: Cosa sono questi documenti “classificati”

(AP Photo/Meg Kinnard, File)