Malik Harris, il cantante tedesco. (Gerald Matzka/Getty Images)

Il programma della seconda semifinale dell’Eurovision

Canteranno 18 concorrenti, dieci dei quali passeranno alla finale di sabato: ma dall'Italia non si vota

Malik Harris, il cantante tedesco. (Gerald Matzka/Getty Images)
Caricamento player

Giovedì 12 maggio alle 21 su Rai 1 (in TV o online su RaiPlay) andrà in onda la seconda delle tre serate dell’Eurovision Song Contest, il seguito concorso musicale europeo arrivato alla 66esima edizione e che quest’anno si terrà al PalaOlimpico di Torino, dopo la vittoria dei Måneskin lo scorso anno a Rotterdam. Come per la prima serata, trasmessa martedì, i conduttori saranno Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika.

All’Eurovision ogni concorrente rappresenta un paese, non solo europeo ma tra quelli che fanno parte dell’EBU, il consorzio delle radiotelevisioni pubbliche europee e che per ragioni di mercati affini coinvolge anche vari paesi di altri continenti, da Israele all’Australia. Giovedì canteranno la loro canzone 18 dei 41 concorrenti totali, dieci dei quali accederanno alla finale aggiungendosi ai dieci passati martedì e ai cinque dei paesi fondatori dell’Eurovision: Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Spagna, che ci arrivano di diritto.

Giovedì sera il pubblico italiano non potrà televotare: lo ha fatto martedì, e lo potrà fare di nuovo alla finale di sabato sera, quando a rappresentare l’Italia saranno Mahmood e Blanco, che hanno vinto al festival di Sanremo con “Brividi”. Nella serata di giovedì ci sarà anche il Volo, il trio di tenori italiani che aveva già partecipato all’Eurovision anni fa.

I concorrenti di martedì sera si esibiranno in quest’ordine:

🇫🇮 Finlandia: The Rasmus – Jezebel
🇮🇱 Israele: Michael Ben David – I.M
🇷🇸 Serbia: Konstrakta – In Corpore Sano
🇦🇿 Azerbaijan: Nadir Rustamli – Fade To Black
🇬🇪 Georgia: Circus Mircus – Lock Me In
🇲🇹 Malta: Emma Muscat – I Am What I Am
🇸🇲 San Marino: Achille Lauro – Stripper
🇦🇺 Australia: Sheldon Riley – Not The Same
🇨🇾 Cipro: Andromache – Ela
🇮🇪 Irlanda: Brooke – That’s Rich
🇲🇰 Macedonia del Nord: Andrea – Circles
🇪🇪 Estonia: Stefan – Hope
🇷🇴 Romania: WRS – Llámame
🇵🇱 Polonia: Ochman – River
🇲🇪 Montenegro: Vladana – Breathe
🇧🇪 Belgio: Jérémie Makiese – Miss You
🇸🇪 Svezia: Cornelia Jakobs – Hold Me Closer
🇨🇿 Repubblica Ceca: We Are Domi – Lights Off

– Leggi anche: La storia del gruppo ucraino che parteciperà all’Eurovision