• Mondo
  • sabato 25 Dicembre 2021

L’eruzione del vulcano di La Palma è finita

L’eruzione del vulcano di La Palma è ufficialmente finita: lo hanno confermato i funzionari del Piano speciale per la protezione civile e l’emergenza per il rischio vulcanico (Pevolca). «È durata 85 giorni e 18 ore, oggi il comitato scientifico può dirlo: l’eruzione è finita», ha detto Julio Pérez, rappresentante del governo della comunità autonoma delle Canarie, in Spagna.

Negli ultimi mesi il Cumbre Vieja, il nome del vulcano, ha distrutto 1.646 edifici (di cui 1.318 abitazioni), 73 chilometri di strade e 369 ettari di coltivazioni. La colata lavica ha creato un grande “delta” sul mare nella parte occidentale dell’isola, nell’area di Las Hoyas. Più di 7mila persone sono state evacuate a causa dell’eruzione, la più lunga nella storia conosciuta di La Palma dal 1585, e tra loro 2.300 hanno perso la propria casa. L’annuncio dei funzionari governativi è arrivato dopo dieci giorni di scarsa attività del vulcano.

(AP Photo/Emilio Morenatti)