• Italia
  • venerdì 26 Novembre 2021

I dati sul coronavirus venerdì 26 novembre

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 13.686 casi positivi da coronavirus e 51 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 5.354 (77 in più di ieri), di cui 606 nei reparti di terapia intensiva (18 in più di ieri) e 4.748 negli altri reparti (59 in più di ieri). Sono stati analizzati 167.810 tamponi molecolari e 389.370 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 7,29 per cento, mentre quella dei test antigenici dello 0,38 per cento. Nella giornata di giovedì i contagi registrati erano stati 13.759 e i morti 71.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (2.209), Veneto (2.036), Lazio (1.566), Emilia-Romagna (1.353), Campania (899).

Le notizie della giornata

La principale notizia di oggi è una nuova variante del coronavirus (catalogata come B.1.1.529), che è stata identificata inizialmente nel Botswana e in seguito in numerosi contagiati in Sudafrica, e che sta attirando l’interesse dei gruppi di ricerca e delle istituzioni per l’alto numero di mutazioni che contiene e la sua apparente capacità di diffondersi molto velocemente.

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha detto che proporrà il blocco dei voli dai paesi dell’Africa meridionale. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha intanto annunciato di avere firmato un’ordinanza «che vieta l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni è stato in Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Namibia, Eswatini».

Le cose da sapere sul coronavirus

I dati per ora disponibili sono estremamente limitati e occorreranno diversi giorni prima di avere valutazioni scientifiche più accurate: qui abbiamo spiegato meglio cosa sappiamo e cosa no.

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale