• Italia
  • martedì 16 Novembre 2021

Sono state disposte 104 misure cautelari in una grande operazione contro la ‘ndrangheta

Nella notte tra lunedì e martedì sono state disposte 104 misure cautelari contro presunti appartenenti e affiliati alla cosca Molè, una delle storiche e più influenti famiglie di ‘ndrangheta. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di reati di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga, intestazione fittizia di beni, estorsione, usura, bancarotta fraudolenta, frode fiscale, corruzione e false fatturazioni. L’operazione è stata coordinata delle procure di Reggio Calabria, Firenze e Milano.

Nel corso dell’indagine, guidata dallo Sco (Servizio centrale operativo), è stata sequestrata una tonnellata di cocaina proveniente dal Sudamerica e si sta procedendo anche al sequestro preventivo di aziende, beni immobili, terreni e rapporti finanziari.

(ANSA/POLIZIA)