• Mondo
  • martedì 2 Novembre 2021

Il milionario Robert Durst, protagonista della serie tv “The Jinx”, è stato incriminato per l’omicidio della sua prima moglie, avvenuto circa 40 anni fa

Lunedì Robert Durst, il milionario protagonista della serie tv-documentario The Jinx, è stato incriminato per l’omicidio della sua prima moglie, Kathie McCormack, scomparsa nel 1982. La scomparsa di McCormack è stata per decenni uno dei più noti casi di cronaca degli Stati Uniti: anche se Durst era sempre stato ritenuto il principale sospettato, non erano mai emerse prove sufficienti per incriminarlo. Lunedì alcuni procuratori dello stato di New York (in cui McCormack scomparve) hanno detto di averle finalmente trovate. Inizierà quindi un secondo processo a carico di Durst, che proprio due settimane fa era stato condannato all’ergastolo per l’omicidio della sua amica Susan Berman.

Durst, erede di una famiglia di ricchissimi imprenditori immobiliari di New York, ha 78 anni ed è da sempre stato collegato a una serie di omicidi: oltre a quello della sua prima moglie e di Berman, anche a quello del vicino di casa Morris Black. Kathie McCormack era scomparsa nel 1982, di ritorno da un fine settimana trascorso con Durst fuori città. Aveva 29 anni, e il suo corpo non fu mai ritrovato.

Robert Durst (Myung J. Chun / Los Angeles Times/POOL PHOTO)