• Italia
  • domenica 24 Ottobre 2021

Nove partecipanti alla manifestazione “No Green Pass” di Milano sono stati denunciati per apologia di fascismo

Nove persone sono state denunciate per apologia di fascismo durante la manifestazione “No Green Pass” di sabato pomeriggio a Milano. Secondo il Corriere della Sera facevano parte della “Comunità dei Dodici Raggi” (Do.Ra), un movimento di ispirazione nazifascista nato nella provincia di Varese. Secondo la polizia: «Si stavano lasciando andare ad espressioni di chiaro stampo fascista», con cori ripetuti che avevano portato ad alcune tensioni nel corteo. Le accuse nei loro confronti sono di apologia del fascismo, manifestazione non preavvisata, interruzione di pubblico ufficio e violenza privata. La Questura ha inoltre emesso otto fogli di via obbligatorio dal comune di Milano per un anno e un altro con la durata di sei mesi. Alcune altre decine di persone sono state identificate per «comportamenti insidiosi e violenti» dalla polizia.

(AP Photo/Luca Bruno)