• Sport
  • domenica 3 Ottobre 2021

Il ciclista italiano Sonny Colbrelli ha vinto la Parigi-Roubaix

Il ciclista italiano Sonny Colbrelli ha vinto la Parigi-Roubaix, una delle corse più famose del ciclismo mondiale, lunga poco più di 257 chilometri, oltre cinquanta dei quali sul pavé. Al secondo posto è arrivato il belga Florian Vermeesch, al terzo l’olandese Mathieu van der Poel. Colbrelli, che corre per il team Bahrain, ha raggiunto la prima posizione nell’ultimo tratto all’interno del velodromo, dopo che per gran parte dei chilometri precedenti era stato in testa alla corsa un altro ciclista italiano, Gianni Moscon, che però aveva avuto due incidenti nell’ultima ora di gara, uno a breve distanza dall’altro: prima gli si era forata la gomma posteriore, poi era caduto in un tratto fangoso. Alla fine Moscon è arrivato quarto. Era dal 1999 con Andrea Tafi che un italiano non vinceva la Parigi-Roubaix.

– Leggi anche: Due Parigi-Roubaix come non ce ne sono mai state

(Vincent Kalut/Pool Photo via AP)