• Cultura
  • mercoledì 22 Settembre 2021

È morto a 57 anni l’attore Willie Garson, noto per la serie televisiva “Sex and the City”

Mercoledì è morto a 57 anni Willie Garson, l’attore statunitense noto, tra le altre cose, per aver interpretato il personaggio di Stanford Blatch, il migliore amico di Carrie Bradshaw (interpretata da Sarah Jessica Parker) nella popolare serie televisiva Sex and the City, e Mozzie, il truffatore collaboratore dell’FBI, nella popolare serie tv statunitense White Collar.

Willie Garson aveva recitato in più di 70 film e in più di 300 episodi di serie tv. Era nato nello stato del New Jersey e aveva studiato teatro all’Università di Yale. Aveva un figlio, Nathen, adottato nel 2009, ed era considerato anche un volto importante nel mondo delle adozioni: per due volte era stato infatti testimonial del National Adoption Day, celebrata ogni 20 novembre negli Stati Uniti.

Willie Garson, nel 2017 (Taylor Jewell/Invision/AP)