• sabato 11 Settembre 2021

Il tennista Novak Djokovic è in finale agli US Open: si giocherà la possibilità di vincere il “Grande Slam”

Il tennista serbo Novak Djokovic sabato notte ha battuto il tedesco Alexander Zverev in cinque set, qualificandosi per la finale degli US Open dove si giocherà la possibilità di ottenere il “Grande Slam”, cioè la vittoria di tutti e quattro i tornei più importanti della stagione nello stesso anno solare: Djokovic quest’anno ha infatti vinto gli Australian Open, il Roland Garros e Wimbledon. Gli mancano solo gli US Open. In finale giocherà contro il russo Daniil Medvedev.

La semifinale tra Djokovic e Zverev – finita con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-4, 4-6, 6-2 – è stata lunga e molto combattuta. Il ritmo è stato a tratti molto lento, ma ci sono stati alcuni momenti della partita segnati anche da scambi spettacolari. Djokovic si è preso una rivincita su Zverev, che poco più di un mese fa lo aveva eliminato dal torneo olimpico in semifinale e aveva poi vinto l’oro.

Vincere il “Grande Slam” è un’impresa che nel tennis maschile è riuscita solo al leggendario tennista australiano Rod Laver, nel 1962 e nel 1969. Quest’ultima rimane peraltro l’unica della cosiddetta “era open”, iniziata nel 1968 quando ai professionisti fu permesso di gareggiare con gli atleti amatoriali nei tornei dello Slam. Nel tennis femminile, invece, ci sono riuscite Margaret Court nel 1970 e Steffi Graf nel 1988.

– Leggi anche: Il tennis rende infelici?

(AP Photo/Elise Amendola)