• Italia
  • venerdì 3 Settembre 2021

I dati sul coronavirus in Italia di venerdì 3 settembre

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 6.735 casi positivi da coronavirus e 58 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 4.720 (40 in meno di ieri), di cui 556 nei reparti di terapia intensiva (1 in più di ieri) e 4.164 negli altri reparti (41 in meno di ieri). Sono stati analizzati 125.398 tamponi molecolari e 170.996 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 5,23 per cento, mentre quella dei test antigenici dello 0,11 per cento. Nella giornata di giovedì i contagi registrati erano stati 6.755 e i morti 62.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Sicilia (1.348), Emilia-Romagna (721), Lombardia (647), Veneto (637) e Toscana (525).

Le principali notizie della giornata
L’Unione Europea ha raggiunto un accordo con la società farmaceutica britannico-svedese AstraZeneca per chiudere il contenzioso legale nato dai ritardi nella fornitura del vaccino contro il coronavirus da parte dell’azienda. AstraZeneca si è impegnata a consegnare entro marzo del 2022 le circa 200 milioni di dosi del vaccino che rimangono nel contratto firmato nel 2020; di queste, 135 milioni dovrebbero arrivare entro la fine del 2021.

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale

Le cose da sapere sul coronavirus