• Cultura
  • mercoledì 25 Agosto 2021

È morto Fritz McIntyre, il primo tastierista dei Simply Red

Martedì è morto a 62 anni Fritz McIntyre, musicista inglese noto per essere stato il tastierista dei Simply Red dal loro esordio, nel 1985, fino al 1995. La notizia è stata diffusa dall’account Twitter ufficiale del gruppo. McIntyre era nato a Birmingham, nel Regno Unito, da una famiglia cristiana di musicisti. Prima di unirsi ai Simply Red era stato un pianista gospel, e aveva poi collaborato con il cantante e leader Mick Hucknall alla scrittura di alcune delle canzoni più celebri del gruppo, tra cui “Picture Book”, nell’omonimo disco d’esordio, e “Something Got Me Started”, dal quarto disco dei Simply Red, Stars, uno dei loro maggiori successi mondiali.

McIntyre, che in diverse canzoni dei Simply Red partecipò anche ai cori (è sua la voce in alcune parti di “Wonderland”, nel disco Stars), lasciò il gruppo dopo l’uscita del disco Life, nel 1995, e ne pubblicò poi uno da solista. Successivamente si trasferì in Canada dedicandosi alla musica religiosa, e in Florida, dove diventò direttore musicale di una chiesa cristiana. I Simply Red si sono detti «profondamente scossi e rattristati» dalla notizia della morte di McIntyre.