• Mondo
  • giovedì 19 Agosto 2021

Almeno 3 persone sono state uccise nell’esplosione di una bomba nel Pakistan centrale

Giovedì durante una processione che si stava tenendo nella città pakistana di Bahawalnagar, nella provincia orientale del Punjab, vicino al confine con l’India, è esplosa una bomba che ha provocato almeno 3 morti e oltre 50 feriti. Il governo locale ha detto che la bomba è esplosa mentre la processione stava attraversando un quartiere densamente popolato della città. In questi giorni in Pakistan sono in corso le celebrazioni del Muharram, il primo mese del calendario islamico, in cui si ricorda la morte dell’imam Hussein, il nipote del fondatore dell’Islam, Maometto. Il Muharram è sacro per gli sciiti, che in Pakistan sono la minoranza.