• Mondo
  • lunedì 26 Luglio 2021

Almeno 57 persone sono morte in un naufragio al largo della Libia

Almeno 57 persone sono morte oggi in un naufragio al largo di Khums, in Libia. Lo ha dichiarato su Twitter Flavio Di Giacomo, portavoce per le attività nel Mediterraneo dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM). Non è chiaro quante persone fossero a bordo dell’imbarcazione che è naufragata, ma secondo la testimonianza dei sopravvissuti tra i morti c’erano almeno 20 donne e due bambini.

Secondo le stime dell’OIM, le persone migranti morte nel Mediterraneo centrale da inizio anno ad oggi sono quasi mille. L’anno scorso a fine luglio erano 272.

Personale a bordo della Ocean Viking al largo della Libia, febbraio 2020 (ANSA)