• Sport
  • domenica 18 Luglio 2021

Due atleti nel villaggio olimpico di Tokyo sono risultati positivi al coronavirus

Due atleti nel villaggio olimpico di Tokyo sono risultati positivi al coronavirus. Lo ha fatto sapere il comitato organizzatore delle Olimpiadi, che inizieranno nei prossimi giorni. Sono due calciatori della nazionale sudafricana, Thabiso Monyane e Kamohelo Mahlatsi. Si tratta dei primi casi di coronavirus fra gli atleti, dopo che ieri era stato trovato positivo il l’analista video della squadra, Mario Masha.

Il villaggio olimpico ha iniziato a riempirsi nei giorni scorsi e nei prossimi giorni è atteso l’arrivo della maggior parte degli undicimila atleti che gareggeranno dal 23 luglio all’8 agosto. Le Olimpiadi del 2020, rinviate di un anno a causa dell’epidemia da coronavirus, si terranno per lo più senza spettatori e con rigide misure di sicurezza per evitare la diffusione dei contagi. Tutti gli atleti che partecipano alle Olimpiadi sono sottoposti a un test salivare giornaliero e vivono quanto più possibile isolati dal resto del mondo.

(AP Photo/Jae C. Hong)