• Italia
  • mercoledì 30 Giugno 2021

Un barcone che trasportava una sessantina di migranti è naufragato al largo di Lampedusa: sono morte 7 persone e 9 sono disperse

Nella notte tra martedì e mercoledì un barcone su cui viaggiavano una sessantina di migranti provenienti dal Nord Africa si è ribaltato nel mar Mediterraneo, al largo di Lampedusa. Sono stati accertati 7 morti, tra cui una donna incinta, mentre ci sono 9 dispersi e 46 superstiti. Sia le persone sopravvissute che le salme delle 7 persone morte sono state trasportate questa mattina sull’isola. Sempre nella notte tra martedì e mercoledì a Lampedusa sono sbarcati altri 256 migranti con quattro diversi barconi; martedì erano stati registrati 4 sbarchi per un totale di 136 persone arrivate.

Immagine d'archivio (Guardia Costiera, via ANSA)