• Italia
  • martedì 15 Giugno 2021

A Milano una grossa trivella è crollata colpendo il palazzo dell’istituto di ricerca sui tumori IFOM: non ci sono feriti

Martedì mattina a Milano una trivella alta più di 10 metri è crollata in un cantiere di via Serio, nella zona dello Scalo di Porta Romana, colpendo la facciata dell’IFOM, istituto di ricerca sui tumori. L’incidente è avvenuto verso le 10.45 e non ha provocato feriti.

La trivella, ha riferito l’IFOM, «ha dapprima colpito violentemente il cornicione del tetto fendendo l’edificio in verticale, per poi rimbalzare più volte contro la facciata, penetrando prima nella sala riunioni della Direzione scientifica dell’Istituto, per fortuna al momento vuota, per poi sventrare gli uffici amministrativi del piano terra e atterrare su due automobili parcheggiate in strada». Tutti i ricercatori e i dipendenti dell’IFOM sono stati evacuati.

Lo Scalo di Porta Romana è un’ex area ferroviaria dismessa e in corso di riqualificazione. Attualmente ci sono diversi cantieri attivi nella zona, tra cui quello che ha ospitato l’incidente.

(ANSA/Andrea Fasani)