• Sport
  • martedì 18 Maggio 2021

Il Benevento è retrocesso in Serie B, il Torino è salvo

Con il punto ottenuto dal Torino nel recupero della 25ª giornata di campionato, il Benevento è matematicamente retrocesso in Serie B con una giornata di anticipo. Al Torino bastava infatti un punto per essere certo di evitare il terzultimo posto e rimanere in Serie A. Lo ha ottenuto pareggiando 0-0 a Roma contro la Lazio (allenata da Simone Inzaghi, fratello di Filippo, allenatore del Benevento) nel recupero della partita rinviata lo scorso 2 marzo, anche grazie a un rigore sbagliato e a un palo colpito dalla Lazio negli ultimi minuti di partita.

Il Benevento tornerà quindi in Serie B insieme a Crotone e Parma, le altre due retrocesse. Al loro posto, nella prossima stagione di Serie A, ci saranno Empoli e Salernitana: quest’ultima dovrà essere venduta entro il 25 giugno perché di proprietà di Claudio Lotito, già proprietario della Lazio. La terza promossa in Serie A sarà una fra Venezia, Lecce, Cittadella e Monza, le quattro squadre attualmente impegnate nei playoff.

(Fabrizio Corradetti / LaPresse)