• Media
  • martedì 11 Maggio 2021

Sally Buzbee è stata nominata nuova direttrice del Washington Post: è la prima donna a ricoprire questo ruolo

La giornalista statunitense Sally Buzbee è stata nominata nuova direttrice del Washington Post. Buzbee, che ha 55 anni ed è stata a lungo direttrice di Associated Press, è la prima donna a dirigere il Washington Post nei 144 anni di storia del giornale. Prenderà il posto di Martin Baron, che aveva diretto il giornale dal 2012 al febbraio del 2021.

L’editore Fred Ryan ha detto che per la direzione del giornale stava cercando qualcuno «che avesse le radici nel giornalismo coraggioso che è il segno distintivo del Post (il nome con cui è conosciuto il Washington Post, ndr) e che potesse aumentare i nostri lettori negli Stati Uniti e all’estero. Abbiamo cercato un leader audace in grado di gestire la nostra redazione dinamica e i nostri uffici in tutto il mondo. Abbiamo cercato qualcuno che condividesse i nostri valori di diversità e inclusione e che si impegnasse a dare a questi temi priorità nella nostra copertura giornalistica, nonché nelle nostre assunzioni e promozioni».

Sally Buzbee (AP Photo/Chuck Zoeller)