• Mondo
  • lunedì 26 Aprile 2021

I turisti americani vaccinati potranno visitare l’Unione Europea quest’estate, ha detto Ursula von der Leyen

Domenica la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha detto in un’intervista al New York Times che quest’estate l’Unione Europea accetterà tutti i turisti dagli Stati Uniti completamente vaccinati contro il coronavirus, visto che i vaccini usati negli Stati Uniti sono gli stessi autorizzati nell’Unione Europea. L’EMA, l’agenzia europea dei medicinali, finora ha autorizzato quattro vaccini: Pfizer-BioNTech, Moderna, Johnson & Johnson e AstraZeneca, dei quali i primi tre vengono usati negli Stati Uniti. Von der Leyen ha specificato che «una cosa è chiara: i 27 stati membri accetteranno in maniera incondizionata tutti quelli che sono stati vaccinati con vaccini approvati dall’EMA».

Von der Leyen non ha indicato una data precisa a partire dalla quale sarà possibile per i turisti statunitensi viaggiare nell’Unione Europea e ha detto che dipenderà dalla situazione epidemiologica, riconoscendo però che gli Stati Uniti sono molto avanti con la campagna di vaccinazione. Al momento negli Stati Uniti più del 40 per cento della popolazione ha ricevuto almeno una dose di un vaccino contro il coronavirus, e il 27 per cento delle persone ha ricevuto entrambe le dosi. L’annuncio di von der Leyen arriva dopo oltre un anno di blocco degli spostamenti, in cui era possibile viaggiare fra i due continenti solo per motivi di necessità.

(Siegfried Modola/Getty Images)