• Mondo
  • sabato 10 Aprile 2021

La prima ministra norvegese Erna Solberg è stata multata per aver violato le restrizioni contro il coronavirus a febbraio

La prima ministra norvegese Erna Solberg è stata multata per aver violato le restrizioni contro il coronavirus in vigore in Norvegia: dovrà pagare una multa di 20mila corone norvegesi, circa 1.980 euro. Solberg è stata multata perché a febbraio, in occasione del suo 60esimo compleanno, aveva organizzato una cena per i suoi familiari in un ristorante di Geilo, circa 150 chilometri a ovest di Oslo: le norme anti-Covid previste dal governo norvegese vietavano i ritrovi di più di 10 persone nei luoghi come i ristoranti, e alla cena avevano partecipato in totale 13 persone. Solberg, che si era già scusata per il suo comportamento, ha ribadito di essere dispiaciuta per aver violato le restrizioni e ha detto che pagherà la multa.

– Leggi anche: Il successo delle auto elettriche in Norvegia

Le cose da sapere sul coronavirus

La prima ministra norvegese Erna Solberg lo scorso 2 dicembre (EPA/Jil Yngland via ANSA)