I dati sul coronavirus in Italia di sabato 3 aprile

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 21.261 casi positivi da coronavirus e 376 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 32.203 (205 in meno di ieri), di cui 3.714 nei reparti di terapia intensiva (10 in più di ieri) e 28.489 negli altri reparti (215 in meno di ieri). Sono stati analizzati 190.264 tamponi molecolari e 168.950 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 10,4 per cento, mentre quella dei test antigenici dello 0,8 per cento. Nella giornata di venerdì i contagi registrati erano stati 21.932 e i morti 481.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (4.132), Campania (2.314), Puglia (2.142), Piemonte (2.127), Emilia-Romagna (1.789).

Le principali notizie di oggi:
Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato le nuove ordinanze che stabiliscono i colori delle regioni a partire dal 6 aprile, quando termineranno i tre giorni di regole speciali per il periodo di Pasqua. Da martedì Veneto, Marche e la Provincia autonoma di Trento passeranno dalla zona rossa a quella arancione. Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle d’Aosta resteranno in zona rossa ancora per almeno due settimane.

Le cose da sapere sul coronavirus