• Mondo
  • mercoledì 10 Marzo 2021

È morto a 56 anni il primo ministro della Costa d’Avorio, Hamed Bakayoko

Hamed Bakayoko, primo ministro della Costa d’Avorio, è morto mercoledì a 56 anni, a pochi mesi dalla sua nomina. Bakayoko era malato di tumore e a febbraio era andato a Parigi per curarsi. In seguito è stato trasferito in Germania, dove è morto. Ha dato l’annuncio della morte il presidente Alassane Ouattara. Bakayoko, che era anche ministro della Difesa, era stato nominato nel luglio del 2020, dopo la morte, anche in questo caso per malattia, del suo predecessore Amadou Gon Coulibaly. Dopo la morte di Gon Coulibaly, il presidente Ouattara ritirò la decisione di non ricandidarsi per un terzo mandato e vinse le elezioni dello scorso ottobre. Lunedì, a causa dell’aggravarsi della condizioni di Bakayoko, era stato nominato un primo ministro ad interim.

 

Hamed Bakayoko (Visual via ZUMA Press)