• Mondo
  • martedì 16 Febbraio 2021

Ngozi Okonjo-Iweala è stata nominata a capo della WTO: sarà la prima donna a ricoprire la carica

Lunedì i 164 stati membri dell’Organizzazione mondiale del commercio (in inglese World Trade Organization, WTO) hanno formalizzato la nomina di Ngozi Okonjo-Iweala a capo dell’organizzazione. Okonjo-Iweala, ex ministra delle Finanze della Nigeria, è la prima donna e la prima leader africana a ricoprire la carica.

– Leggi anche: Si è trovato un accordo sul nuovo capo della WTO

La nomina di Okonjo-Iweala era sostenuta dalla maggior parte dei paesi membri dell’organizzazione ed era ormai certa da una decina di giorni: da quando cioè il presidente degli Stati Uniti Joe Biden aveva sostenuto la sua candidatura. L’appoggio di Biden infatti aveva ribaltato il veto posto dal suo predecessore Donald Trump, che aveva bloccato la nomina sostenendo la candidatura di Yoo Myung-hee, attuale ministra del Commercio della Corea del Sud.

Ngozi Okonjo-Iweala (Riccardo Savi/Getty Images for Concordia Summit)