(Gary Hershorn/NYPPA/TSA/POOL)
  • Mondo
  • venerdì 1 Gennaio 2021

Un Capodanno strano

Fotografie da mezzo mondo di fuochi d'artificio e piazze vuote, mascherine e preghiere, mentre arrivava il 2021

(Gary Hershorn/NYPPA/TSA/POOL)

Le foto della notte di Capodanno scattate in giro per il mondo normalmente si somigliano un po’ tutte. Buio, fuochi d’artificio, baci, abbracci, sorrisi.
La differenza, al massimo, la fa l’emisfero in cui sono scattate, e quindi la stagione in cui le persone si trovano a festeggiare l’anno che arriva.
Quelle scattate quest’anno, però, che stanno arrivando in queste ore sui siti delle agenzie fotografiche, sono diverse dal solito. Si vedono i fuochi d’artificio, sì, ma si vedono anche piazze che gli anni scorsi erano affollatissime e quest’anno deserte, la spiaggia di Copacabana completamente vuota, preghiere, mascherine ovunque. Le folle si vedono solo in quei posti del mondo che ora hanno minori ragioni di preoccupazione rispetto alla pandemia: in Vietnam, per esempio, o a Wuhan.