• Mondo
  • lunedì 7 Dicembre 2020

Rudy Giuliani, l’avvocato di Donald Trump, è risultato positivo al coronavirus

Rudy Giuliani, 76enne avvocato del presidente statunitense Donald Trump, è risultato positivo al coronavirus: secondo i giornali statunitensi è stato ricoverato al Georgetown University Medical Center di Washington, ma la notizia del ricovero non è stata confermata ufficialmente. La positività di Giuliani è stata annunciata su Twitter da Trump e poi confermata dallo stesso Giuliani, che ha scritto di sentirsi bene e di aspettarsi una rapida guarigione. Giuliani, sindaco di New York dal 1994 al 2001 e noto esponente del Partito Repubblicano, è diventato negli ultimi anni uno dei più stretti collaboratori di Trump e dopo le elezioni del 3 novembre ha coordinato i tentativi di ribaltare il risultato del voto, screditando la vittoria di Joe Biden e parlando di brogli, pur senza portare prove.

(Aaron P. Bernstein/Getty Images)