Una canzone dei Clannad

Qualcosa di buono è rimasto di quella sbandata celtica/new age degli anni Ottanta, con l'aiuto del signore nella foto

Le Canzoni è la newsletter quotidiana che ricevono gli abbonati del Post, scritta e confezionata da Luca Sofri (peraltro direttore del Post): e che parla, imprevedibilmente, di canzoni. Una per ogni sera, ci si iscrive qui.
La storia di come nacque Take my breath away, la canzone di Top Gun che vinse l'Oscar. Canzone sfinente, ma le storie delle canzoni sono sempre belle.
Gucci ha fatto uno spot con la solita fantastica Only you degli Yazoo (ovvero Alison Moyet e Vince Clarke). Ci sono state critiche sulle coerenze temporali del video.
A febbraio esce un disco nuovo dei Weather Station, di cui avevo consigliato due settimane fa la canzone nuova, strana (ora ne hanno messa in giro un'altra, meno strana).
Invece a gennaio esce un disco nuovo di Ani DiFranco, della quale parlammo qui, e la canzone nuova è buona.
Oggi compie 60 anni Kim Wilde, cantante pop londinese di cose leggerine tentate brevemente dalla new wave, assai bionda, simpatica.

Abbonati al

Questa pagina fa parte dei contenuti visibili agli abbonati del Post. Se lo sei puoi accedere, se non lo sei puoi esserlo.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.