• Italia
  • sabato 14 Novembre 2020

I dati sul coronavirus di oggi, sabato 14 novembre

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 37.255 nuovi casi positivi al coronavirus e 544 morti a causa del COVID-19. Le persone attualmente ricoverate sono 34.704 (560 in più rispetto a ieri), di cui 3.306 nei reparti di terapia intensiva (76 in più di ieri) e 31.398 ricoverate con sintomi (484 in più di ieri). Sono stati analizzati 227.695 tamponi e testate 135.117 persone. È risultato positivo il 16.4 per cento dei tamponi di cui è stato comunicato il referto. Ieri i contagi registrati erano stati 40.896 e i decessi 550.

Il maggior numero di nuovi casi positivi è stato rilevato in Lombardia (8.129). Seguono Piemonte (4.471), Veneto (3.578), Campania (3.351), Lazio (2.997), Emilia-Romagna (2.637) e Toscana (2.420).

Le principali notizie di oggi

  • Venerdì sera il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza con cui anche Toscana e Campania saranno “aree rosse”, inserite quindi tra quelle con il massimo livello di rischio collegato all’epidemia da coronavirus. Da domenica, quando l’ordinanza entrerà in vigore, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche diventeranno invece aree arancioni. Cosa significa è spiegato qui.
  • Durante una conferenza stampa per presentare i dati sull’andamento dell’epidemia, il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli ha parlato di «una iniziale ma chiara decelerazione della curva epidemica», aggiungendo che questi segnali positivi dovrebbero essere di incoraggiamento per proseguire con il rispetto delle misure restrittive imposte nelle ultime settimane. Qui abbiamo spiegato come sono stati i dati dell’ultima settimana e li abbiamo paragonati a quelli delle settimane precedenti.

(ANSA/DANIEL DAL ZENNARO)