• Italia
  • mercoledì 11 Novembre 2020

Giuseppe Tiani si è dimesso dalla presidenza di InnovaPuglia dopo il video del “ciondolo contro il coronavirus”

Giuseppe Tiani si è dimesso da presidente di InnovaPuglia, l’agenzia regionale che si occupa della gestione dei grandi appalti, in seguito alla diffusione della sua audizione alla Camera in cui consigliava alle forze dell’ordine di usare un bizzarro ciondolo per proteggersi dal coronavirus.

– Leggi anche: Il bizzarro video del ciondolo che proteggerebbe dal coronavirus

Giuseppe Tiani, che è anche segretario nazionale del sindacato di polizia SIAP, ha presentato le sue dimissioni al presidente della Puglia Michele Emiliano: le dimissioni sono state accettate e verranno formalizzate in serata.

Nel video della sua audizione, tenuta il 6 novembre presso la Commissione Affari Costituzionali in materia di sicurezza e immigrazione, Tiani aveva parlato della pandemia da coronavirus e aveva mostrato un ciondolo che portava al collo, sostenendo che potesse essere dato in dotazione ai poliziotti per proteggerli dal virus.

Le cose da sapere sul coronavirus