Su richiesta di Warner Bros, Johnny Depp non reciterà nei prossimi film della serie “Animali fantastici”

Johnny Depp non reciterà nei prossimi film della serie Animali fantastici (ne sono previsti altri tre), dopo che nei primi due aveva interpretato il mago Gellert Grindelwald, il principale antagonista della storia. Lo ha comunicato Depp su Instagram spiegando che Warner Bros, che produce la serie di film, gli ha chiesto di rinunciare al ruolo e che lui ha accettato. La richiesta di Warner Bros è arrivata dopo che Depp aveva perso la causa per diffamazione contro il Sun, che l’aveva accusato di violenza sull’ex moglie Amber Heard. Depp ha detto che farà appello contro la sentenza e ha scritto che intende «dimostrare che le accuse sono false». Il prossimo film della serie è previsto per il 2022.

(Andreas Rentz/Getty Images for ZFF)