• Sport
  • mercoledì 16 Settembre 2020

Egan Bernal si è ritirato dal Tour de France

Il ciclista colombiano Egan Bernal, vincitore del Tour de France del 2019, si è ritirato dall’edizione di quest’anno del Tour, prima della partenza della 17ª tappa, una delle più difficili della corsa, con arrivo in salita sul Col de la Loze. A inizio Tour Bernal, che ha 23 anni e corre per la Ineos Grenadiers (precedentemente nota come Sky), era considerato uno dei due principali favoriti per la vittoria finale, insieme allo sloveno Primoz Roglic, che è al momento in maglia gialla. Già nella tappa di domenica, con arrivo sul Grand Colombier, Bernal aveva perso diversi minuti dai primi. Dopo la tappa di ieri si trovava al 16° posto della classifica generale.

Al momento non sono note nel dettaglio le ragioni del ritiro, ma Bernal ha parlato del ripresentarsi di problemi alla schiena che già lo avevano portato a ritirarsi dal Giro del Delfinato, alcuni giorni prima della partenza del Tour. Non si sa nemmeno quali saranno ora i piani di Bernal, che potrebbe decidere di partecipare al Giro d’Italia, che partirà a inizio ottobre.

– Leggi anche: Il Tour de France di Egan Bernal

(AP Photo/Christophe Ena)